International Expertise Center ChildAbduction.COM (IECC)©
We can get your child back!
Contact us now

Peru – Gusseva-caso

Rimpatrio di un minore dal Perù in Spagna. ( 3 foto e 2 video )

La vita è troppo breve per trascorrerla nell’odio. L’amore è tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Sopra ogni altra cosa dobbiamo amare i nostri figli. Essi non possono crescere o imparare ad amare se non hanno l’amore. Nessun genitore ha il diritto di utilizzare i bambini come proprietà o come arma; tanto meno ha il diritto di privare l’altro genitore del suo diritto di allevare i bambini e godere di essere un genitore. Questa è una grande responsabilità che, purtroppo, molti non sono in grado di condividere.

Quando ho raccolto la grande sfida di recuperare mio figlio, mi sono messo in contatto con il CEIS. Ho incontrato il signor Hoogkamer e ho capito che era la mia unica speranza per rivedere mio figlio – erano passati dieci mesi da quando l’avevo visto l’ultima volta. Coloro che hanno vissuto la stessa esperienza capiranno cosa intendo. Mr. Hoogkamer non solo ha capito il mio caso, ma ha esperienza nel recupero dei bambini. La sua dedizione è straordinaria e ed è altruista in ogni caso, e ciò lo rende molto pieno di successo. Dal giorno in cui ho contattato il CEIS fino al giorno in cui ho abbracciato di nuovo mio figlio mi sono sentito sostenuto in tutto ciò che riguarda il recupero. Questo è stato il momento più duro e difficile della mia vita, ma dopo aver vissuto questa esperienza siamo amici per la vita. Gli operatori del CEIS non lasciano nulla al caso – piuttosto il contrario, sono sempre pronti per qualsiasi cosa che potrebbe sorgere lungo la strada. Trovano la migliore soluzione possibile, che nessuna autorità centrale può fornire. Ci hanno riportato in vita e saremo profondamente grati a loro ogni giorno della nostra vita!

Kristiina Gusseva
Kristiinag76@gmail.com

Rimpatrio di un minore dal Perù in Spagna. Effettuato dal CEIS in collaborazione con l’Interpol.

PARTE 1

PARTE 2

Our offices are located in the European Union and United States of America

Mobiel

IMPORTANT !

We strongly discourage taking matters into your own hands. 
The measures could be illegal and may delay your child’s return. 
Attempts to re-abduct your child(ren) violently from any country may:

  • Endanger you, your child(ren) and others;
  • Prejudice any future judicial efforts you might wish to make in the abducted-to-state;
  • Even result in the arrest and imprisonment for many years!, of you, and that of your accomplices.

Finally, there is no guarantee that the chain of violent abductions would end with the one committed by you. 
A parent who has violently re-abducted a child may have to go to extraordinary lengths to conceal his or her whereabouts, living in permanent fear that the child may be violently re-abducted yet again.
If you are contemplating such desperate measures, we advise you to consider the emotional trauma inflicted on a child who is a victim of a violent abduction and a violent re-abduction.
We discourage violent re-abductions not only because it is illegal, but also because of possible psychological harm to the child.

We don’t use illegal methods; we intervene in another way.
Our method of work is strategically un-orthodox, but obviously legal and safe with the assistance of our strong global network.
Your case, needs to be continuously coached, monitored and pushed forward by our organization.