International Expertise Center ChildAbduction.COM (IECC)©
We can get your child back!
Contact us now

Messico – Oudshoorn-caso

Rimpatrio di un minore dal Messico nei Paesi Bassi.

Carissimi IECK,

Quando il mio bambino è stato rapito mi sono sentito disperato.
Fino a quando ho trovato la vostra organizzazione.

Non avevo fatto nulla di male, eppure da un giorno all’altro ho perso la mia normale vita famigliare.
Fortunatamente sono venuto in contatto il Sig. Hoogkamer del IECK, il quale mi ha detto che se avessi ascoltato la sua strategia tutto si sarebbe risolto in tempi relativamente brevi.

Ciononostante IECKK si è trovato davanti a una famiglia potente con contatti nei tribunali e nei servizi per la protezione dell’infanzia.
La corte ha provato di tutto per scoraggiare l’IECK, arrivando a rinviare il caso fino a cinque volte e spostare sede tre volte in dieci giorni, ecc…
Grazie alla prontezza dell’IECK il giudice non ha potuto fare altro che applicare il diritto internazionale e restituirmi mio figlio.
La famiglia della madre in quel momento ha ricevuto un sms dalla madre (dal tribunale) e ha cercato nuovamente di sottrarmi mio figlio in taxi!
Grazie all’attenzione mia e del IECK siamo riusciti a evitare che ciò accadesse!

Il Sig. Hoogkamer, Dr. Luis, Avv. MaVi e il fantastico interprete e avvocato Avv. Elizabeth hanno impiegato diverse strategie con velocità, flessibilità e perseveranza, che mi hanno permesso alfine di riprendermi mio figlio, dopo che mi era stato sottratto due volte.
Dopo l’udienza l’IECK aveva preparato una grande e veloce auto con autista e biglietti aerei, per accompagnarci direttamente all’aeroporto.

Sono sicuro che le cose sarebbero potute andare diversamente se non avessi coinvolto il IECK!

È impossibile esprimere la mia gratitudine!
Pertanto ringrazio l’IECK ogni giorno nei miei pensieri!

Saluti dai Paesi Bassi da,

Johannes Oudshoorn
oudshoorns@yahoo.com

Our offices are located in the European Union and United States of America

Mobiel

IMPORTANT !

We strongly discourage taking matters into your own hands. 
The measures could be illegal and may delay your child’s return. 
Attempts to re-abduct your child(ren) violently from any country may:

  • Endanger you, your child(ren) and others;
  • Prejudice any future judicial efforts you might wish to make in the abducted-to-state;
  • Even result in the arrest and imprisonment for many years!, of you, and that of your accomplices.

Finally, there is no guarantee that the chain of violent abductions would end with the one committed by you. 
A parent who has violently re-abducted a child may have to go to extraordinary lengths to conceal his or her whereabouts, living in permanent fear that the child may be violently re-abducted yet again.
If you are contemplating such desperate measures, we advise you to consider the emotional trauma inflicted on a child who is a victim of a violent abduction and a violent re-abduction.
We discourage violent re-abductions not only because it is illegal, but also because of possible psychological harm to the child.

We don’t use illegal methods; we intervene in another way.
Our method of work is strategically un-orthodox, but obviously legal and safe with the assistance of our strong global network.
Your case, needs to be continuously coached, monitored and pushed forward by our organization.